mercoledì 18 gennaio 2017

INVESTIGAZIONE CRIMINALE APPLICATA ALLE INDAGINI DIFENSIVE


Il CESCRIN (Centro Studi Investigazioni Criminale) organizza per l’anno 2017 Corso di INVESTIGAZIONE CRIMINALE APPLICATA ALLE INDAGINI DIFENSIVE”
SEI MODULI  
PATROCINIO DELLA CAMERA PENALE DI CASSINO
Le date del Corso (tutti i giorni sono di sabato) sono le seguenti:
28 gennaio, 4 febbraio, 18 febbraio; 4 marzo, 11 marzo, 25 marzo 2017

ORARIO 9:30 – 14:00
TRIBUNALE DI CASSINO - SALA RIUNIONE ORDINE DEGLI AVVOCATI – VIA TASSO 12 
PRESENTAZIONE DEL CORSO
Il Corso diviso in Moduli, riservato particolarmente agli Avvocati ed ai Praticanti di Studio, ha lo scopo di fare ottenere le competenze necessarie per gestire, coordinare e proiettare in ambito processuale: (I) le attività di analisi criminalistica, criminologica, d’intelligence e investigativa relative ai procedimenti penali, (II) i concetti e gli strumenti investigativi di scena del crimine e tracce criminali, di vittimologia, di indicatori fondamentali del crimine, delle Matrici del crimine ed altri, (III) il Metodo dell’Analisi Investigativa Criminale Sistemica, (IV) il management investigativo-processuale delle scienze forensi.

Il Corso analizza, affronta, perfeziona e mette in sinergia le indagini difensive dinamiche, sotto gli aspetti tattici, strategici, logistici, procedurali e metodologici, nei seguenti quattro casi topici:

1.       difesa degli interessi della vittima di morte equivoca, dove la difesa della persona offesa (familiari della vittima) tende alla riapertura delle indagini, all’individuazione del veridico contesto criminogeno-criminodinamico, ovvero all’indicazione degli elementi a carico di uno o più soggetti;

2.       difesa del soggetto indagato o imputato di furto, rapina, omicidio e/o violenza sessuale;

3.       difesa degli interessi della persona offesa in casi di omicidio, rapina, furto e/o violenza sessuale, in antitesi con la difesa dell'indagato e/o dell'imputato

4.       la revisione di sentenze di condanna.

Direttore Scientifico Prof. Francesco Sidoti, Sociologo Criminologo, Presid. CdL Scienze Investigazione L'Aquila

Direttore Giuridico Avv. Eduardo Rotondi, Presidente della Camera Penale di Cassino 

Direttore Didattico Prof. Carmelo Lavorino, Criminologo, Profiler, Analista della Scena del Crimine
Le dispense e il materiale didattico sono a cura del CESCRIN.
A fine Corso / Modulo sarà rilasciato ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE
Il Corso è valido per i Crediti Formativi ORDINE DEGLI AVVOCATI DI CASSINO e per i Crediti Formativi per SCIENZE DELL’INVESTIGAZIONE UNIVERSITÀ DI L’AQUILA.
QUOTE ISCRIZIONE
  • Avvocati e Praticanti di studio: QUOTA ISCRIZIONE UN MODULO euro 50
  • Studenti: QUOTA ISCRIZIONE UN MODULO euro 60
  • Forze dell’Ordine: QUOTA ISCRIZIONE UN MODULO euro 70
  • Altri: QUOTA ISCRIZIONE AL CORSO UN MODULO euro 130
Per informazioni telefonare alla Segreteria CESCRIN 342 9779994
Per iscriversi inviare la domanda d’iscrizione col modulo di pagamento previo bonifico tramite email a: cescrin@gmail.com o  cescrin@pec.it
o fax al nr 06 39721942

PROGRAMMA DEL MODULO DEL 4 FEBBRAIO 2017
INDAGINI DIFENSIVE DEI CONGIUNTI DELLA VITTIMA IN CASO DI MORTE EQUIVOCA.
Scena del crimine e tracce criminali.
Analisi delle macchie di sangue (BPA - Bloodstain Pattern Analysis).  
Analisi delle lesioni (WPA - Wound Pattern Analysis).
Analisi ed attività per la riapertura delle indagini
Analisi ed attività per impedire il verificarsi di errori giudiziari e distorsioni investigative.
Analisi ed attività per l'individuazione dell'esatto contesto criminogeno-criminodinamico.
Lo Schema investigativo classico e lo Schema Sistemico del Metodo MOCCI.
Excursus storico, investigativo e giudiziario dei casi di storia.
·         PRIMO CASO.  MORTE PER COLPO DI PISTOLA ALLA TEMPIA.
CONCLUSIONI DEGLI INQUIRENTI: suicidio.
CONCLUSIONI DELL’ANALISI INVESTIGATIVA SISTEMICA CRIMINALE: omicidio volontario con staging e depistaggi. 
·         SECONDO CASO. MORTE PER COLPO DI FUCILE ALLA FRONTE.
CONCLUSIONI DEGLI INQUIRENTI: Suicidio.  
CONCLUSIONI DELL’ANALISI INVESTIGATIVA SISTEMICA CRIMINALE: omicidio in ambito di rapina con fuga immediata. 
·         TERZO CASO. MORTE PER ANNEGAMENTO E INFARTO.
CONCLUSIONI INQUIRENTI: suicidio.
CONCLUSIONI DELL’ANALISI INVESTIGATIVA SISTEMICA CRIMINALE: omicidio con staging e depistaggi.
·         QUARTO CASO. MORTE PER PRECIPITAZIONE.
CONCLUSIONI INQUIRENTI: suicidio.
CONCLUSIONI DELL’ANALISI INVESTIGATIVA SISTEMICA CRIMINALE: omicidio con staging e depistaggi.
·         QUINTO CASO. MORTE PER COLPO DI PISTOLA ALLA TEMPIA.
CONCLUSIONI INQUIRENTI: suicidio.

CONCLUSIONI DELL’ANALISI INVESTIGATIVA SISTEMICA CRIMINALE: omicidio con staging e depistaggi. 

MODULO 3 - INCONTRO DEL 18 FEBBRAIO

INDAGINI DIFENSIVE DELL'INDAGATO E DELL'IMPUTATO DI OMICIDIO.

TECNICA DEL PROFILO CRIMINALE (CRIMINAL PROFILING) LA TRIADE CRIMINODINAMICA.
Analisi del fascicolo e dei fatti. Crime Scene Investigation, Criminal Profiling e Analisi Investigativa Criminale Sistemica. Analisi dell'impianto accusatorio e della metodologia investigativa della controparte. Individuazione delle red flags / contraddizioni / punti deboli dell'impianto investigativo-accusatorio. Applicazione del Metodo MOCCII.
La TRIADE CRIMINODINAMICA: tracce di modus operandi ed esecutive, tracce di matrice psicologica, tracce di autoconservazione. Modello delle SETTE ESSE.
Tecnica del profilo criminale (Criminal Profiling): dalla BSU di Quantico alla Triade criminodinamica.

MODULO 4 - INCONTRO DEL 4 MARZO
INDAGINI DIFENSIVE DELL'INDAGATO E DELL'IMPUTATO DI OMICIDIO.
MA.C.R.EV. (MATRICE CRONOLOGICA RICOSTRUZIONE EVENTO).
TA.P.E.C. (TABELLA DELLE POSSIBILITÀ ESECUTIVE DEL CRIMINE).
Analisi del fascicolo e dei fatti. Crime Scene Investigation, Criminal Profiling e Analisi Investigativa Criminale Sistemica. Analisi dell'impianto accusatorio e della metodologia investigativa della controparte.
Individuazione delle red flags / contraddizioni / punti deboli dell'impianto investigativo-accusatorio. Applicazione del Metodo MOCCII.

MODULO 5 - INCONTRO DELL‘ 11 MARZO
INDAGINI DIFENSIVE DELL'INDAGATO E DELL'IMPUTATO DI RAPINA E FURTO.
Analisi del fascicolo e dei fatti. Crime Scene Investigation, Criminal Profiling e Analisi Investigativa Criminale Sistemica. Analisi dell'impianto accusatorio e della metodologia investigativa della controparte.
Individuazione delle red flags / contraddizioni / punti deboli dell'impianto investigativo-accusatorio. Applicazione del Metodo MOCCII.
INDAGINI DIFENSIVE DEI FAMILIARI DELLA VITTIMA IN CASO DI OMICIDIO.
Analisi ed attività per impedire il verificarsi di errori giudiziari e distorsioni investigative.
Analisi ed attività per l'individuazione dell'esatto contesto criminogeno-criminodinamico.
Analisi ed attività per la riapertura delle indagini.

MODULO 6 - INCONTRO DEL 25 MARZO
INDAGINI DIFENSIVE PER LA REVISIONE DEL PROCESSO.
Analisi del fascicolo e dei fatti.
L'individuazione di elementi nuovi e metodologie.
Analisi Investigativa Sistemica Criminale per la revisione del processo.


DOMANDA ISCRIZIONE AL CORSO CESCRIN
“INVESTIGAZIONE CRIMINALE APPLICATA ALLE INDAGINI DIFENSIVE”
DA INVIARE tramite email a: cescrin@gmail.com oppure cescrin@pec.it
o tramite fax al nr 06 39721942

SCRIVERE IN STAMPATELLO
Il/la sottoscritto/a .............................................................................................
Attività ............................................................................................................ 
(Indicare con precisione se: Avvovato, Praticante di studio, Studnete, Appartenente alle Forze dell'Ordine, Altro)
Data di nascita  .................................  
Luogo di nascita ............................................................................................
Telefoni: cellulare, fisso, fax  ........................................................................
E.mail............................................................................................................
Residente in ..................................................................................................
Chiede l’iscrizione al CORSO “INVESTIGAZIONE CRIMINALE APPLICATA ALLE INDAGINI DIFENSIVE” previsto in CASSINO per i giorni 28 gennaio; 4, 28 febbraio, 4, 11 25 marzo 2017:
·            P   Per il Corso intero ..........................
·              Per il Modulo N° …….. del giorno ………….……...
-  DICHIARA DI AVERE VERSATO LA QUOTA DI PARTECIPAZIONE DI EURO ……………………………….
   TRAMITE BONIFICO DI CUI INVIA COPIA:
·         BONIFICO intestato a: CESCRIN
·         IBAN:   IT53S0572803216882570001205 - BANCA POPOLARE DI VICENZA
·         CAUSALE: QUOTA ISCRIZIONE  CORSO CESCRIN
·         N° CRO: ................................................................................. DATA .............................................

 AUTORIZZAZIONE AL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI
La informiamo, ai sensi dell’ Art. 10 della legge 31 dicembre 1996 n. 675, recante disposizioni a tutela delle persone e d’altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, che i dati da Lei forniti, potranno formare oggetto di trattamento, nel rispetto della normativa sopra richiamata e degli obblighi di riservatezza cui e’ ispirata la nostra attività. La informiamo altresì che in relazione ai predetti trattamenti Lei potrà esercitare i diritti di cui all’ Art. 13 del 31/12/96 n. 675. Ricevuta l’ informativa dei miei dati personali ai sensi dell’ Art. 10 della legge n. 675/96 consento al loro trattamento nella misura necessaria per il perseguimento degli scopi statutari. Inoltre autorizzo l’utilizzo del proprio ritratto e la pubblicazione e diffusione dell’immagine agli organizzatori per gli usi consentiti dalla legge.

Data ..............................................................        .................................................................................................................
                                                                                                Firma